PREMIO_2017

Città murate e mura urbiche, 27 novembre 2018 a Perugia

la Fondazione, prendendo spunto dalla proclamazione da parte del Mibac dell’anno 2017 come Anno dei Borghi, e dalla legge sui centri storici minori rivolta soprattutto alla dorsale appenninica, pone l’attenzione sui nuclei urbani murati, siano essi città o piccoli borghi, in cui la cinta muraria è intesa come elemento di identificazione nella sua molteplice espressione urbanistica, architettonica e di sistema difensivo. La necessità di conservazione le vede spesso oggetto di intervento sistemico sia di restauro che di consolidamento. in un quadro di necessità di conservazione, di contemporaneità e di durabilità.

La valenza architettonica delle mura urbiche, infatti, e il legame con la memoria storica pongono i nuclei abitati murati di fronte al concetto difensivo del “limes” (di cui i romani sono stati abili attuatori) ma anche di fronte al concetto di “limen” inteso come uscio, passaggio, transito tra l’intra moenia e l’extra-moenia.

All’interno dei lavori saranno presentati e premiati i progetti selezionati dal Centro Studi Sisto Mastrodicasa, edizione 2017, che, scegliendo proprio questo tema come oggetto di studio, ritiene di poter contribuire alla diffusione della conoscenza dei caratteri urbanistici e architettonici specifici di città, borghi e insediamenti storici murati, meritevoli di conservazione e di valorizzazione.

PREMIO_2017

Lascia un commento