locandina_convegno_etica_ricostruzione

Un’etica per la ricostruzione tra memoria e futuro, 5-6 giugno 2019 Teatro Cucinelli Solomeo

Il convegno “Terremoto 2016 Un’etica per la ricostruzione tra memoria e futuro” è in programma per le intere giornate di mercoledì 5 e giovedì 6 giugno, a partire dalle ore 9, al Teatro Cucinelli di Solomeo. Obiettivo del convegno, ampliare gli orizzonti e il dibattito sul restauro architettonico, accendere i riflettori sulle complessità e criticità della ricostruzione post-sisma, sollecitando in particolare l’adesione ad un approccio nuovo, diverso da quello esclusivamente tecnicistico sin qui adottato. In pratica si tratterebbe di affiancare al necessario dato tecnico, quello culturale, etico, economico, paesaggistico di un territorio e di chi lo vive.

Promossa da ArchiLogos, gruppo di architetti umbri di recente costituzione – Gino Puletti, Marco Petrini Elce, Bruno Gori, Giovanni Bianconi, Roberto Fioroni -, e dalla Fondazione Umbra per l’Architettura (F.U.A.) l’iniziativa si avvale di un Comitato Scientifico composto dai maggiori esperti italiani sul tema, professori e architetti di chiara fama quali Riccardo Dalla Negra, Giovanni Carbonara, Antonio Pugliano, Pietro Paolo Pellegrini, Bruno Toscano, Paolo Belardi. Al comitato aveva dato la sua entusiastica adesione anche un’altra grande personalità del restauro architettonico, l’arch. Marco Dezzi Bardeschi, purtroppo di recente scomparso. Al convegno sarà sua figlia Chiara Dezzi Bardeschi, anche lei architetto, a portare un saluto e un ricordo del padre all’apertura dei lavori.

sito web dell’evento  www.archilogos.eu

comunicato_stampa_etica_ricostruzione_ridotto

programma_etica_ricostruzione_3

http://www.ppan.it/stories/solomeo-giappone-colombia/

Un pensiero riguardo “Un’etica per la ricostruzione tra memoria e futuro, 5-6 giugno 2019 Teatro Cucinelli Solomeo

Lascia un commento